INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

17 Marzo 2011 - 24 Aprile 2011
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Ma Solitude


5° - Ma Solitude

torna alla galleria ^^





commento del fotografo

Pour avoir si souvent dormi avec ma solitude,


Je m'en suis fait une amie, une douce habitude.


Elle ne me quitte pas d'un pas, fidele comme une ombre.


Elle m'a suivi ca et la, aux quatres coins du monde.



Georges Moustaki

autoreinformazioni sulla fotografia
Antonio Ulzega

 alias melisendo 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 47. Ti scrivo una canzone
galleria: Ti scrivo una canzone
sorgente: pellicola
luogo dello scatto: Stagno di Simbiritzi
data:
data di upload: 19 Marzo 2011 - 12:51

tags: sardegna, solitudine, stagno
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8 2
7 5
6 5
5 3
4 1
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 46 668°
punteggio 6.437 6.437
numero voti1717
commenti7
visite5322467
comunicazioni
bollino Top-SpeedAssegnato per la velocità e il tempismo nella presentazione dell'immagine i primi giorni dell'edizione.
I dettagli nel capitolo 13. Medaglie, Bollini e Premi del regolamento di concorso.

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Ventisquero San Rafael
di Antonio Ulzega


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    melisendo  [24 Aprile 2011 - 07:13]
l'autore risponde
@ webmaster
oggi termina questo concorso, mi sembra in modo un pò stanco visto il generale basso numero di voti e di votanti.
 
Devo anche rilevare che malgrado la tua sollecitazione l'amica vera vè non ha chiarito il suo voto negativo a fronte del commento decisamente positivo, ma il suo voto negativo è ancora lì! 
    gemadame  [20 Aprile 2011 - 20:40]
sicuramente l'immagine riprende molto la canzone ed è proprio bella
    baldolo  [13 Aprile 2011 - 14:39]
magnifica
    silvvv  [13 Aprile 2011 - 12:45]
bella perche sembra una foto vecchia
    webmaster  [8 Aprile 2011 - 15:59]
commentox vera vè: anche a questa foto hai assegnato un voto negativo con un commento positivo. La contraddizione tra voto e commento ci costringerebbe a rimuoverlo. Attendiamo che chiarisca.
Ricordiamo a tutti che il sistema di votazione segue il metodo scolastico. Un numero basso corrisponde ad un voto basso, un numero alto ad un voto alto. Qualcuno in passato si era confuso....
    Idea  [5 Aprile 2011 - 12:49]
commentola foto è molto carina e inerente al tema, i colori sono belli come anche il soggetto.
    Idea  [1 Aprile 2011 - 14:47]
    Haldos  [1 Aprile 2011 - 08:40]
Nei miei commenti non faccio critiche tecnice per quello che posso anche valere ma io quando guardo una foto  è quello che mi trasmette ecco qui la solitudine è perfetta e tanti pensieri avvolgano a mente mi piace
    melisendo  [31 Marzo 2011 - 22:17]
l'autore risponde

Nel suo intervento di ieri nel thread “Ti scrivo una canzone” del forum Griccio ha scritto una cosa per me molto vera: “…non vedo più nemmeno il gusto della polemica che ha alimentato i concorsi negli ultimi due anno, ormai fin troppo political correct….”. 

Questo per dire che oggi ognuno scrive quello che gli pare, tanto nessuno risponde.

Ma il sale di questi concorsi deve invece essere proprio la discussione, il chiarimento reciproco delle idee sia a livello strettamente tecnico fotografico che nei contenuti delle immagini e del loro modo di porsi nell’ottica dell’autore e nella sensibilità e maturità dell’osservatore.

 

Detto questo,  mi rivolgo in particolare a Morrismix ed al suo commento a giustificazione del voto negativo a questa fotografia. 

A livello tecnico

 gambe tagliate”: ho già spiegato perchè ho lasciato le gambe e posso mostrare innumerevoli foto dei più grandi fotografi dove le gambe sono tagliate

esposizione sbagliata”: devi spiegarmi cosa intendi per esposizione sbagliata (sovresposta, sottoesposta, o che altro?). Senza andare troppo sul raffinato, col tuo criterio la maggior parte delle foto di HCB sono “sbagliate”

piena di macchie”: dove sono le macchie? Potrai vedere dei graffi, delle rigature, dei punti dove la gelatina è abrasa, ma questo riguarda il negativo che volutamente non è stato modificato con mezzi informatici, ma è tal quale

vecchio album”: è evidente che questa è la scansione di un negativo, scansione che ha conservato esattamente tutti i caratteri della pellicola originale. Oggi è di moda usare programmi in postproduzione per dare gli stessi effetti di “antico”, il cosiddetto “vintage”.

In parole povere il “finto antico” è “fico” mentre il “vero antico” è "riprovevole"!

A livello compositivo:

non puoi giudicare (che cosa? La donna, la postura, la fotografia nel suo insieme, l’ambientazione,……) dicendo che non si vede il volto della donna e non riesci a vedere l’espressione,

Cioè puoi giudicare solo se vedi bene il viso di una persona?

  

E della rispondenza o meno dell’immagine con la canzone di riferimento non dici niente?

    Morrismix  [31 Marzo 2011 - 18:50]
La foto a livello tecnico credo non sia molto buona gambe tagliate esposizione sbagliata piena di macchie , non so se e' stata scannerizzata da un vecchio album . A livello compositivo questa donna che in volto non si vede ed non riesco a vedere l'espressione non posso giudicare
    tore  [30 Marzo 2011 - 21:53]
Per me questa foto è splendida. La migliore.
E' di un'intensità strepitosa, che si sposa alla perfezione col testo della canzone. Bellissima, complimenti davvero, Antonio!
    melisendo  [24 Marzo 2011 - 17:38]
l'autore risponde.....tagliare all'altezza della gonna....

l'ho fatto, ho provato a tagliare, ma subito mi è venuto in mente: "...un passo dopo l'altro, la stessa vita..." di Tenco e De Andrè così ho lasciato le gambe, una dietro l'altra, l'andare con un passo dopo l'altro, a rafforzare il senso della solitudine....
    Sher - Dan  [24 Marzo 2011 - 15:47]
Un gran bel controluce. Bravo.
    kruger  [23 Marzo 2011 - 12:15]
Bella la foto ,perfetta per il testo della canzone anche per quel sapore di "passato" che lascia le tracce nel graffiato del negativo. L'unica osservazione riguarda il taglio, dove avrei visto meglio eliminare la parte bassa ,creando un taglio americano, partendo dalla gonna nera che bene si amalgama con la sabbia scura.
    Griccio  [23 Marzo 2011 - 08:44]
Bellissima immagine e canzone, mi ispirano molto....
    fabio14  [22 Marzo 2011 - 00:24]
l'idea della silouette della donna è buona... peccato che in basso si confonda col terreno! forse era meglio un'altro sfondo.
    xxx  [21 Marzo 2011 - 19:22]
Penso si debba commentare la fotografia e non l'attinenza che questa abbia con il titolo scelto. Quindi per me è insufficiente.... se sbaglio chiedo scusa all'autore
    murcog  [21 Marzo 2011 - 18:39]
bell'imagine scelta per altrettanto bella canzone. peccato per i piedi.
    Luca Nassini  [21 Marzo 2011 - 18:27]
decisamente attinente al testo. molto coinvolgente. peccato per il taglio poco sopra le caviglie. in ogni caso mi piace.
    Il Lele  [19 Marzo 2011 - 19:21]
dinamismo e comunicazione. e perfetta attinenza con il brano. non esito a dirti che rientra secondo me tra le migliori di tutte quelle che hai pubblicato fino ad ora sia nei concorsi che nei reportage. per me è 8 pieno
    Monyca  [19 Marzo 2011 - 18:05]
Molto particolare. Questo nero cosi' deciso sulla persona che quasi la mette in rilievo sullo sfondo, come un esserci e non esserci, persa nella solitudina e nei pensieri
    thomas  [19 Marzo 2011 - 16:07]
Mi sono distratto sull'immagine . Il voto.
    thomas  [19 Marzo 2011 - 16:05]
commento+ che suff.
Complimenti.
Immagine che mi colpisce. Comunicativa.
Sto provando ad immaginarla con un taglio leggermente più stretto, a filo della gonna, forse poteva essere ancora meglio, è una mia idea.
Ciao.
    melisendo  [19 Marzo 2011 - 12:54]
l'autore rispondeNon, je ne suis jamais seul avec ma solitude.

J.M.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]