INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

15 Maggio 2010 - 4 Luglio 2010
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

non entrate nel giardino


34° - non entrate nel giardino

torna alla galleria ^^




autoreinformazioni sulla fotografia
Andrea Bini

 alias and24 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 41. Garden party
galleria: nel giardino
macchina: nikon d5000
obiettivo: 18-200
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/160 sec
diaframma: f/5.6
ISO: 100
luogo dello scatto: empoli
data: 22 Maggio 2010
data di upload: 24 Maggio 2010 - 21:10

tags: giardino, muro, vetro
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 1
7 5
6 4
5 7
4 2
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione34° su 78 1556°
punteggio 5.764 5.764
numero voti1919
commenti3
visite3041597

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    quasianonimo  [28 Giugno 2010 - 07:47]
originale, forse un pò esageratamente corta la profondità di campo
    Cristobal  [27 Giugno 2010 - 08:29]
non sarà perfetta ma mi piace per l'originalità ...
    Duff  [25 Giugno 2010 - 10:14]
Bella, idea interessante, realizzazione ottima, sfocatura eccellente. Intrigante. Bella.
    mao21  [21 Giugno 2010 - 13:27]
c'è una messa a fuoco degna di una macro, che diaframma hai usato?
    sandrinos  [18 Giugno 2010 - 15:58]
commentono.........ciao

[ voto disabilitato dal gestore ]
    phRAM  [11 Giugno 2010 - 23:11]
Come molti hanno scritto, mi piace l'idea, ma ci sono troppi fuori fuoco.
    18isa  [10 Giugno 2010 - 20:32]
Originale l'idea, ma ripeto un giudizio negativo sulla messa a fuoco. La mancanza di colori però mi meraviglia positivamente!
    etabetaaaa  [2 Giugno 2010 - 18:38]
Ciao Andrea!Hai provato subito l'obbiettivo nuovo eh?Bella interpretazione, peccato il fuoco sul muretto...a presto
    Rosa  [1 Giugno 2010 - 13:05]
Bello il soggetto scelto, mi piace questa tua interpretazione del giardino...la trovo molto originale. Mi spiace ripetere quello che hanno già scritto altri utenti ma anche io considero poca la profondità di campo.
    Ricky  [1 Giugno 2010 - 08:07]
mi piace molto questa foto mi emoziona, avrei aumentato la profondità di campo, non molto ma un pò di più di così.
    dorian  [31 Maggio 2010 - 23:27]
non mi piace un granchè
    Giovyyyy  [31 Maggio 2010 - 08:47]
Peccato...il fuoco sul muretto...
    silvvv  [27 Maggio 2010 - 14:53]
non mi dice molto...
    alice  [27 Maggio 2010 - 09:10]
Una rappresentazione fuori dal comune: premio l'idea!
    Khun Lorenzo  [26 Maggio 2010 - 22:01]
commentoammetto di essere un eretico, appena auto iniziato all'arte della reflexologia, ma devo dire che mi garba..minimal e moderna nel colore.
    and24  [26 Maggio 2010 - 13:03]
l'autore risponderagazzi a me piaceva così, e io così l'ho fatta
    Griccio  [26 Maggio 2010 - 11:47]
L'idea è molto buona ed anche originale! Dovevi mettere molto meglio a fuoco l'offendicula (come dice astro), così hai messo a fuoco una piccola parte di muro che non dice niente! La foto in sè non raggiunge per me la sufficienza, ma lo stesso scatto con una migliore messa a fuoco e inquadratura è da sette-otto. 
    astronave1974  [25 Maggio 2010 - 22:40]
mi pare che questo tipo di difesa contro gli indesiderati si chiami offendicula...me l'aveva detto una mia amica avvocato un giorno e da allora ogni volta che li vedo li chiamo con questo nome latino che mi fa un pò ridere :D la realizzazione non è male, però la foto non mi racconta molto di giardini....se avessi allargato l'inquadratura, e usato un'alto punto di ripresa, ma così mi lascia troppa sete
    Federico  [25 Maggio 2010 - 17:21]
Scusa se vado contro corrente ma proprio non mi piace
    kruger  [25 Maggio 2010 - 17:17]
Avrei messo a fuoco sicuramente il primo piano per poi ridurre la profondità di campo. Così come la vedo l'occhio cade sempre sullo sfocato. 
    melisendo  [24 Maggio 2010 - 21:44]
E' inquietante! Ricordi di racconti e di favole di orchi dentro giardini proibiti, alberi di frutta negati a noi bambini dalla cattiveria di quella muraglia di vetri aguzzi... però purtroppo c'è gente che mette quei vetri forse ancora oggi!
E' triste, ma è così, e la sua tristezza è accentuata dalla secchezza dei rami. Questa foto racconte molte storie,
    Monyca  [24 Maggio 2010 - 21:20]
Mi piace molto questa foto, sia per come e' stata fatta sia per cio' che evoca, mi ricorda quando anni fa si usava, appunto per non far entrare i ladruncoli, del vetro rotto sui muretti, di solito nei vecchi cascinali, non so se si usa ancora oggi, ma sono anni che non vedo piu' muretti col vetro rotto. Lo sfocato non disturba, e nemmeno il "movimento" dei rami, la trovo proprio ben fatta



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  

(in questo concorso non si può assegnare il fuori tema)
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]