INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

New Comer


10° - New Comer






commento del fotografo
Llorca - New Comer
(F Communications, Francia, 24 settembre 2002)
"Un novizio", "un nuovo venuto". Qualcosa di nuovo che si affaccia al mondo del new-jazz o del contemporary jazz; una ricerca musicale che si sposa benissimo con lavori di artisti del calibro dei St.Germain o dei nostri Gabin. Un album totalmente jazz composto da 9 tracce, tutte differenti fra di loro, arricchite da sonorità groove e elettroniche. Un lavoro, dove più che al brano o al "pezzo", Ludovic Llorca ha lavorato alla singola nota, miscelando fra di loro sonorità nuove e ammiccanti che ci portano ad un lungo viaggio, alla scoperta di territori e "generi" musicali nuovi.
autoreinformazioni sulla fotografia
Jacopo Salvi

 alias Jack 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 8. Musica & Parole
galleria: Musica
macchina: CASIO QV-R3
sorgente: digitale
tempo di posa: 1,6 sec
diaframma: f/2.6
focale: 38 mm
ISO: 250
flash: no
bilanciamento del bianco: manuale
luogo dello scatto: Svincolo autostradale Prato est
data: 20 Gennaio 2003 - 23:40
data di upload: 21 Dicembre 2004 - 00:22

tags: mezzi di trasporto, notturno, viaggi
note tecniche: Ho scattato la foto mentre l'auto era ovviamente in movimento, con un tempo molto lungo, in modo da creare i lunghi fasci luminosi, testimoni di veicoli in transito.
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 2
6 1
5 2
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione10° su 11 1918°
punteggio 5.5 5.5
numero voti55
commenti1
visite721779

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






American Graffiti
di Emanuele Nardoni


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    Luke  [10 Febbraio 2005 - 22:09]
Il tema del viaggio è perfetto per questo genere di copertine, ma la foto secondo me poteva essere migliore.
Non ci trovo molta armonia: l'orizzonte storto, il cartello fin troppo barcollante, le scritte dei luoghi disposte un po' a caso ...
Perfetta invece la grafica del titolo.
    Lapo  [10 Febbraio 2005 - 18:30]
Copertina in stile con il genere...sicuramente si ma da ascoltatore e quindi compratore di dischi nu-jazz devo dire che apprezzo molto lo sforzo che porta ad una certa originalità che esula dalle solite fighette che popolano le copertine dei dischi di questo genere. (vedi hotel costes e company) Senz'altro meglio questa della copertina originale che conosco. L'altro merito va la fatto che sei riuscito a piazzare una fotografia fatta in macchina che normalmente in qualsiasi altro contesto sarebbe stata massacrata. Bravo
    SAndro  [8 Febbraio 2005 - 12:57]
La tipica copertina trendy per un disco che vuol essere di tendenza. Hai colto esattamente lo spirito da dare a copertine di questo genere di musica.
Molto bello il carattere del titolo, ma non capisco le scrittine in nero sulla sinistra. Se le volevi far vedere allora non ci sei riuscito, se dovevano solo essere decorazione allora sono messe male (non seguono bene la linea della strada) e sono un po' scoordinate con un fondale così sfocato. Comunque buon scatto anche se non molto originale e molto in tema con il tipo di musica, che è la cosa più importante.
    Tommy  [3 Febbraio 2005 - 21:02]
Le copertine degli album di questo genere musicale sono spesso fatte in questo modo. Mi piacciono molto le forme sfumate che sei riuscito a dare alla strada, mentre per le scritte ha ragione Simone: se vuoi esaltare la linea prospettica della striscia stradale, allora i nomi delle città devono seguire questa linea e non restare galleggianti ed illeggibili su di un lato. Personalmente le avrei fatte bianche e molto trasparenti, in modo da renderle leggibili senza nascondere la foto.
    Jack  [24 Gennaio 2005 - 09:09]
l'autore rispondeImmaginavo che le "scrittine" avrebbero portato ad equivoci. Poichè l'album lo ritengo un accompagnamento ad un lungo viaggio, ho solo inserito i nomi di luoghi vicini e lontani, come tappe di questo viaggio. Le ho volutamente semi-nascoste con il colore di fondo e leggermente allineate con la striscia stradale per dare un effetto prospettiva. Tutto qua.
    sisco!  [23 Gennaio 2005 - 18:35]
Copertina classica (per il genere!) ma ben realizzata, molto belli i colori della foto e la scelta della grafica.
E' proprio la grafica che vorrei commentare: bellissima la scelta del carattere, curata e semplice la composizione del nome_titolo.
Purtroppo però i nomi delle città che hai scritto a sinistra (forse eccessivi, ma è un gusto personale) si confondono con gli eventuali titoli delle canzoni (se tu non avessi scritto che sono 9 tracce sul commento li avrei scambiati per quelli!). Tra l'altro l'allineamento a destra del testo con la linea di fuga della stratta poteva essere più preciso e netto.

Complimenti comunque per la pulizia della grafica (uno dei pochi che l'ha affrontata in maniera efficace!), peccato però per quelle maledette scrittine di città!!



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]