INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Eva, Adamo e il dragone


17° - Eva, Adamo e il dragone





autoreinformazioni sulla fotografia
Francesca Belleri

 alias Urania 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 38. Con lo sguardo all'ingiù
galleria: Piedi
macchina: Canon
sorgente: digitale
flash: no
bilanciamento del bianco: luce fluorescente
luogo dello scatto: Zone
data: 8 Dicembre 2009
data di upload: 8 Dicembre 2009 - 19:08

tags: donna, drago, edera, piedi, tatuaggio, uomo
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 3
6 5
5 4
4 3
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione17° su 47 2158°
punteggio 5.336 5.336
numero voti1515
commenti5
visite2961831

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Mati  [30 Gennaio 2010 - 20:30]
Mi piace il gioco di colori, ma nonostante la lettura in chiave moderna il risultato finale non mi entusiasma, mi spiace.
    kruger  [4 Gennaio 2010 - 20:45]
Non capisco che cosa vuole dire .Ne mi piace la foto in quanto tale.
    Urania  [2 Gennaio 2010 - 18:56]
l'autore risponde@Griccio : mi fa piacere che la foto abbia raggiunto il suo scopo : quello di DISTURBARE, di averti fatto arrovellare per un mese.....al ripugnante proprio non voleva arrivare, ma tantè.

la foto però non mi pare storta....forse è come cade il famigerato telo di sfondo che dà questa impressione o il fatto che le gambe siano disposte con 2 angolazioni diverse.

Grazie epr il commento... per i polpacci secchi.....informerò il modello.
    Griccio  [2 Gennaio 2010 - 14:27]
Mi risulta molto difficile commentare questa foto e lo farò con cruda sincerità, dopo l'analisi attenta da quando è stata postata: a prima vista, un mese fa il soggetto mi ha turbato e la foto non mi è piaciuta affatto; addirittura pensavo, per carità senza offesa per nessuno, che si trattasse (al primissimo sguardo!) di qualcuno diversamente abile. Guardando e riguardando la foto per un mese, studiandola bene, devo dire che seppur la foto in sè continua a non piacermi, però è da premiare la curiosità che essa suscita e una composizione ben studiata. E' un qualcosa che sicuramente colpisce, ha una sua estetica bizzarra, una certa asimmetria ricercata, un elemento elegante e bucolico (l'edera) unito a due gambe esteticamente crude, storte, rese ancora più sgradevoli dai pantaloni arrotolati, dalle unghie nere, dai polpacci secchi e dallo sfondo irregolare e dalla pendenza della foto che non è dritta (magari volutamente). E' una di quelle foto belle proprio perchè brutte, interessanti perchè bizzarre, piacevoli perchè strane, come una canzone stonata, ma bella proprio perchè stona. Il titolo è uguale alla foto e con essa quindi si sposa bene: è un titolo importante, che scomoda leggende bibliche e mitologie celtiche, assolutamente inadeguato per la crudezza dell'immagine, che rappresenta due gambe secche moderne col jeans; eppure è una stonatura interessante. Ho deciso di dare un voto coerente con la fotografia: NON MI PIACE AFFATTO, non l'appenderei mai in un quadro a casa, anzi mi ripugna il soggetto; però mi ha davvero intrigato, mi ha fatto pensare molto...IL MIO VOTO è 7, senza ripensamenti!
    Il Lele  [21 Dicembre 2009 - 17:50]
commento@autore
tu dici non sempre si ha a disposizione il fondo che si vuole.
Cosi' dicendo confermi con la tua risposta il fatto che anche tu non sei decisamente entusiasta dello sfondo e che avresti preferito usare altro.

ma se la foto è pensata e preparata come a me pare che sia e il discorso è non ho niente di meglio da usare come sfondo quindi uso quello che ho, allora ha ragione sanminiato a dirti che è 'arraffazzonata' perchè ti sei arrangiato con quello che avevi.
senza nessuna  polemica.
    Sanminiato77  [21 Dicembre 2009 - 11:07]
commento@ autore
Non mi riferisco soltanto al telo che fa da sfondo.. anche se sinceramente un muro qualunque avrebbe reso un po' più "verosimile" la foto.. anzi.. l'avrei scattata se possibile in un giardino..
A parte questo, è tutto l'insieme che non mi convince... i pantaloni arrotolati.. il cut-out... la composizione.. Ho letto anche i tuoi precedenti commenti,  ma purtroppo continuo a non condividere le tue scelte. Ovviamente è solo il mio punto di vista.
    Riccio  [21 Dicembre 2009 - 01:58]
ben eseguita anche se il soggetto non mi dice nulla
    Urania  [19 Dicembre 2009 - 15:26]
l'autore rispondePerchè "arraffazzonata"?   per via del telo? non sempre si ha a disposizione lo sfondo che si vuole....
    Sanminiato77  [19 Dicembre 2009 - 02:15]
L'idea poteva essere interessante.. ma la realizzazione pratica mi sembra davvero troppo arraffazzonata... Mi spiace ma non riesco ad apprezzarla.
    silvvv  [17 Dicembre 2009 - 00:13]
poco naturale
    Federico  [16 Dicembre 2009 - 22:32]
Mi piace .. Magari il telo di sfondo lo eiterei ... 
    Il Lele  [14 Dicembre 2009 - 13:44]
l'idea è valida, ma secondo me andava scattata in esterno. non apprezzo, e l'ho già dichiarato più volte, i cut out.
    clikart  [13 Dicembre 2009 - 12:47]
 l'avrei preferita sul prato invece del telo
    Urania  [12 Dicembre 2009 - 15:26]
l'autore rispondeGrazie a tutti.
Rispondo un pò in generale.

@korkekork : hanno i pantaloni e non sono nudi, perchè sono più "moderni".

D'altra parte non sono Adamo,Eva e il serpente "tradizionali", ma ho voluto mischiare un pò le carte in tavola e quindi presentare Eva, Adamo e il dragone. (la "modella" a disposizione  aveva tatuato il drago, non ho potuto trovare un serpente e quindi.......).
L'inversione dei nomi nel titolo, rispetto al tradizionale Adamo ed Eva è voluta.

Per il taglio : inizialmente avevo pensato  di tagliare appena sotto al ginocchio eliminando i pantaloni e lasciando solo i piedi e i polpacci.

Poi però ho pensato che lasciando i pantaloni aumentasse il senso di contrasto tra questi  Eva-Adamo+dragone e l'Adamo ed Eva tradizionalmente nudi.
Un ulteriore aspetto è che entrambi indossano pantaloni (di velluto Adamo (perchè è un pò + vecchio) e jeans Eva che è + giovane) : Eva e Adamo "moderni" sono "uguali" e non distinguibili tra loro (a parte le unghie dipinte).
    born  [11 Dicembre 2009 - 19:55]
avrei fatto un taglio più basso in ogni caso mi piace l'originalità
    Monyca  [11 Dicembre 2009 - 13:07]
fantasiosa, ma l'avrei preferita fosse stata su della terra che sopra un telo... pero' premio la fantasia
    miximu  [10 Dicembre 2009 - 19:12]
molto particolare......bella!
    SandroA  [9 Dicembre 2009 - 22:12]
Anche per me i pantaloni tirati su stonano. Un taglio più basso a mio avviso avrebbe avuto un altro effetto, ma l'autore avrà le sue ragioni. Idea comunque particolare quella di mostrare solo una gamba per persona, che con le rampicanti sembrano i tronchi di due alberi diversi.
    astronave1974  [9 Dicembre 2009 - 12:41]
sono un Adamo ed Eva già caduti, forse, d'altronde al tempo c'era il serpente, e non il dragone, a consigliarli ;) mi piace molto, bella foto estetica nella quale non stonano, per me , i pantaloni così tirati su, come quando devi attraversare un ruscello o giocare con le onde sul bagnoasciuga d'inverno...bella, complimenti! 
    korkekork  [9 Dicembre 2009 - 10:31]
perchè loro hanno i pantoloni? penso che Ave ed Adamo erano nudi.    comunque la luce è artistica con i piedi neri&bianci e i fogli verdi...



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]