INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

20 Marzo 2004 - 30 Aprile 2004
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

la vita è una seggiola che gira


14° - la vita è una seggiola che gira

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
ed anche sul Monte Gomito c'è chi scende e c'è chi sale
autoreinformazioni sulla fotografia
Filippo Fassio

 alias Pippo 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 1. la Fenice
galleria: Bianco Nero
macchina: Canon EOS 300D
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/200 sec
diaframma: f/10
focale: 28 mm
ISO: 100
flash: no
bilanciamento del bianco: tempo sereno
data: 26 Dicembre 2003 - 10:05
data di upload: 8 Aprile 2004 - 18:47

tags: bianco e nero, paesaggi
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7
6 1
5 3
4 1
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione14° su 14 3112°
punteggio 4.513 4.513
numero voti55
commenti0
visite562280

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    il Balla  [29 Aprile 2004 - 15:43]
Molti l'hanno criticata perchè mette in evidenza solo la qualità della macchina fotografica. Ma secondo me questo è stato un po' ingiusto. Perchè questo discorso allora vale anche per altri partecipanti. Buon per te che ce l'hai. Comunque la foto ha un buon taglio e la contrpposizione fra luce ed ombra è buona.
    Tommy  [28 Aprile 2004 - 19:07]
Questa foto mi piace molto per tre motivi:
1) è una delle poche in concorso che non "grida" il proprio messaggio o la propria (a volte presunta) originalità;
2) le sagome stilizzate dei personaggi riducono il mondo a due dimensioni e a due colori forzando i limiti di un supporto già di per sé bidimensionale (sembra un sillogismo...);
3) l'immagine "pende" verso sinistra e l'omino fermo sembra risentirne sbilanciandosi verso sinistra, mentre l'altro cammina nella stessa direzione. Piccola perla (forse involontaria?).
Purtroppo il taglio, l'esposizione (o il conseguente ritocco) e la composizione in generale, risentono di una certa mancanza di esperienza. L'occhio c'è, ma deve ancora raffinarsi.
La prossima volta ti girerà meglio (secondo me dovresti semplicemente guardare qualche foto dei "maestri" per impratichirti).
    sisco!  [22 Aprile 2004 - 19:42]
Utilizzare nel Bianco Nero la neve in contrasto con un elemento scuro è un'idea buona ed interessante. La realizzazione però risulta un po' limitata, in particolare per la mancanza del bianco puro (o quasi) che uno si aspetterebbe dalla neve! Questa mancanza si fa sentire molto nella zona centrale (tutto è un po' troppo impastato) e nel debole stacco (per nulla netto) tra le ombre dell'edificio ed il resto del paesaggio. Infine la foto sembra un po' disassata a sinistra. Con un'accentuazione del contrasto lo scatto non sarebbe stato affatto male!
    Jack  [15 Aprile 2004 - 10:49]
La macchina fotografica qua ti ha aiutato e non poco. E si vede alla grande! Il cileo è favoloso, ha delle sfumature e una progressione di colori inimmaginabile con una macchina fotografica digitale "normale".
La tanta luce data dalla neve ha portato il soggetto vero e proprio ad essere troppo scuro, diventando illeggibile. Inoltre l'immagine poteva essere ritgliata in maniera meno grossolana.
    SAndro  [14 Aprile 2004 - 13:51]
La potenza della 300D è evidente, ma è anche evidente la deformazione a botte tipica del grandangolo a 28mm, soprattutto sul lato sinistro dell'edificio, verso il quale tutto sembra precipitare (forse da raddrizzare?).
Le figure scure e i profili delineati creano un forte senso di aspettativa ma avrebbe giovato compensare l'esposizione per evitare l'effetto grigio della neve. La sensazione è di una malinconica attesa e la sfumatura estesa del cielo accentua la drammatica dello scatto.
Inquadratura imperfetta, poco equilibrio, tecnica approssimativa e messaggio solo accennato, anche se apparentemente potente.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]