INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Incubi di bambina


4° - Incubi di bambina






commento del fotografo
In attesa della partenza questa bambina osserva dall'alto miriadi di piccole automobili pronte ad assalire la nave...
autoreinformazioni sulla fotografia
Alessandro Garda

 alias Sanminiato77 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 30. Lontano da qui
galleria: In viaggio
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/600 sec
diaframma: f/5.6
focale: 35 mm
ISO: 400
flash: no
bilanciamento del bianco: automatico
data: 24 Agosto 2008
data di upload: 7 Settembre 2008 - 23:28

tags: bambina, nave, viaggi
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10 8
9 4
8 7
7 7
6 2
5 3
4 7
3 2
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 64 341°
punteggio 6.938 6.824
numero voti4040
commenti18
visite7503454

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Sanminiato77  [25 Marzo 2010 - 19:44]
l'autore risponde@Milkyway grazie per l'apprezzamento! No, non l'ho scattata al Lingotto, bensì dal salone bar di una nave Sardinia Ferries :-) Stavo rientrando dalla Sardegna..
    Milkyway  [22 Marzo 2010 - 18:23]
commentoè presa dal Lingotto di TO, per caso? è bellissima la tristezza che incute... tuttavia la tecnica.. ahia.. ma io le avrei dato il mio massimo consentito 8, non di più, però.. sorry
    Alessandro  [12 Ottobre 2008 - 11:19]
sono ancora insicuro, ma la trovo molto personale e originale. il resto è già stato ampiamente trattato.
    Idi2710  [11 Ottobre 2008 - 15:52]
una foto tra le più belle!
    giulia  [8 Ottobre 2008 - 02:59]
Non sento il viaggio, però la foto è carina.
    Sanminiato77  [8 Ottobre 2008 - 01:00]
l'autore risponde
ecco la descrizione da me aggiunta alla foto al momento dell'upload:

"In attesa della partenza questa bambina osserva dall'alto miriadi di piccole automobili pronte ad assalire la nave... "

solo per togliere la curiosità a chi non riconosce bene la location.. ho scattato la foto mentre ero su un traghetto in partenza.. con decine di auto in attesa di salire sulla nave e partire con essa.. e una bambina alla balaustra.. piccola viaggiatrice... anche lei in attesa...

per il titolo, capisco bene chi ne avrebbe messo un altro.. ma ho seguito il mio gusto e l'istinto del momento.. ma evidentemente non sono stato il solo ad avere un certo tipo di impressione se qualcuno qui ha citato The Ring e Gli Uccelli di Hitchcock ;-)))
    PaoloP  [8 Ottobre 2008 - 00:19]
Devo ammettere che è una foto intrigante.Non riesco a vedere il viaggio,e penso che il titolo fuorvii il lettore.
    Chefalo  [7 Ottobre 2008 - 00:07]
agari sarò un insensibile ma a me questa foto oltre a non parlare del viaggio non dice assolutamente nulla,  bambina di spalle che guarda un parcheggio cosa dovrebbe trasmettere?
    EnneKappa  [6 Ottobre 2008 - 20:33]
Appena ho visto questa foto ho pensato: "Oddio, the ring!" :D
A parte gli scherzi mi piace molto, forse il tema del viaggio è un po' marginale ma comunque c'è. Ottima l'elaborazione.
Complimenti!
    Fiore  [6 Ottobre 2008 - 20:01]
La foto non è male, ma ce ne sono migliori che rappresentano il viaggio.
    Ubuntufede  [5 Ottobre 2008 - 10:46]
Ritengo sia completamente a tema ma se devo essere sincero non mi convince non so per quale motivo forse il soggetto non esprime a pieno il concetto di viaggio in effetti sembra un parcheggio però complimenti è molto ben fatta. Si vede chi le foto le fa e le sa fare.
    Sanminiato77  [4 Ottobre 2008 - 19:26]
l'autore rispondegrazie Balla! sono lusingato
anche per me quello che conta maggiormente nei miei scatti è la comunicatività..  mi fa sempre piacere quando il messaggio che volevo veicolare va a segno..
    il Balla  [4 Ottobre 2008 - 18:36]
Molto bella! Mi piace il ritocco che le hai dato, forse hai un po' esagerato a tirare su le ombre. Vedi il rumore che compare sulla bambina. Ho paura che se la stampi a grandi dimensioni si veda troppo questo difetto! Bisogna vedere l'originale. Comunque il senso di incubo lo comunica molto, mi sembra di essere in un film horro giapponese! Sei riuscito a comunicarmi quello che volevi e questo è quello che conta! Complimenti!
    djalexander  [2 Ottobre 2008 - 07:55]
    Rody  [29 Settembre 2008 - 23:27]
questa immagine mi lascia perplesso, da una parte le riconosco una certa atmosfera, dall'altra non riesco a trovare una chiave di lettura dell'immagine. Una bambina che guarda un parcheggio, in un contesto che non si capisce... non so in che modo relazionarlo con il tema... viaggia con la fantasia? aspetta di partire? BOH? magari è il parcheggio diun cento commerciale e il viaggio non c'entra assolutamente nulla... sulla foto, credo sia stato effettuato un trattamento tipo cross processing... i toni freddi dell'immagine sono certamente gradevoli, ma ripeto la mia perplessità... non vedo viaggi ne reali ne presunti. Ho l'impressione che avendo per la mai una buona immagine l'abbia postata lasciando ce fossero gli altri a trovarle un'attinenza col tema...
    tore  [29 Settembre 2008 - 19:10]
Bella foto...anche se il taglio mi lascia un po' perplesso....
    Melanarni  [27 Settembre 2008 - 15:56]
La foto l'ho già commentata, che altro scrivere, io non leggo il viaggio. La noia che leggo non mi da la sensazione del viaggio.
    danny  [26 Settembre 2008 - 11:12]
    Grunter  [25 Settembre 2008 - 10:10]
Piacevole nell'insieme, soprattutto a livello di composizione che mi sembra equilibrata. La post produzione non è allo stesso livello: per rendere ben visibile la bambina hai tirato su le ombre e conseguentemente il rumore di fondo sui capelli e sul gomito di appoggio, questo fa perdere un pò di definizione alla bambina stessa che sembra un pò posticcia (non far caso al fatto che in questi particolari io sono un pò fissato :-)). Mi piace il viraggio sul blu anche se un pò esagerato.
    mao21  [24 Settembre 2008 - 14:16]
BELLA...
    Il Lele  [24 Settembre 2008 - 13:11]
commentoportami con te va molto meglio
    Sanminiato77  [24 Settembre 2008 - 09:20]
l'autore rispondeoddio.. mi è venuta in mente la canzone della Berté "Portami con te"...  che adoro... la dichiaro colonna sonora della mia foto! ;-)
    Sanminiato77  [24 Settembre 2008 - 09:13]
l'autore rispondeGrazie di nuovo per gli apprezzamenti.
A questo punto devo ricredermi un pò sul titolo e magari capire quale potrebbe essere uno più azzeccato... che ne dite di questi..

1) Prima di partire        (titolo classicheggiante)

2) Pronti, attenti, via!    (titolo giocoso)

3) Portami con te          (titolo che suppone la non-partenza della bambina)

aspetto commenti e suggerimenti!  Grazie!

p.s. tra "i nuovi titoli" mi sa che preferisco l'ultimo.. che secondo me è il più emotivo..
    Simona8  [23 Settembre 2008 - 20:21]
mi piace molto. più che incubo mi trasmette una sensazione di forte malinconia, è forse l'attesa di partire? oppure è proprio l'osservare dall'alto la fila delle macchine prossime alla partenza sapendo che lei, invece, non potrà partire... anche il taglio lo trovo molto azzeccato, le linee oblique ne accentuano la prospettiva. solo per essere pignola, il lampione che finisce dietro all'infisso della finestra mi infastidisce!
    Sandy  [23 Settembre 2008 - 15:36]
molto molto bella, costruita benissimo, trovo che di sbagliato c'è solo il titolo.
c'è il viaggio prima che cominci. mi comunica emozioni.
    Giusy  [23 Settembre 2008 - 15:03]
Bella inquadratura... peccato sia poco definito il soggetto (sgranato... voluto?)
    alethewall  [21 Settembre 2008 - 12:40]
molto bella come foto, rende molto il tema del concorso.magari sfocandola un pò sui lati lasciando l'attenzione più verso il quadro centrale avrebbe aumentato la bellezza e le sensazioni, cmq ribadisco molto bella
    ALIVE  [21 Settembre 2008 - 10:56]
Non credo ci sia molto di viaggio, i colori poi ... troppo da interpretare.
    patientb  [19 Settembre 2008 - 18:59]
La foto mi piace molto. Sia dal punto di vista della composizione; e qui trovo che il punto di ripresa dall'alto conferisca all'inquadratura una grande forza. Sia dal punto di vista della comunicazione, perchè mi pare che sintetizzi con grande efficacia il senso del viaggio ( la curiosità, lo stupore, l'attesa ). Onestamente non mi piace il titolo. Però molto bella, la mia preferita. Ciao.
    MARCO SERRA  [18 Settembre 2008 - 14:04]
Molto molto bella, drammatica, fredda ed estremamente comunicativa
    Sanminiato77  [17 Settembre 2008 - 17:55]
l'autore rispondeGrazie mille per gli apprezzamenti. Sono contento di esser riuscito a comunicare qualcosa. E' quello che conta di più per me. Grazie di nuovo!
    Laura  [17 Settembre 2008 - 17:03]
Non credo stia facendo brutti sogni. Credo stia semplicemente si stia godendo lo spettacolo violento di un temporale estivo, in attesa che spiova. E il viaggio continua... Mi piace davvero molto! Bravo!
    silviet  [16 Settembre 2008 - 12:12]
E' una bella foto, anche per me però il titolo non è azzeccatissimo. la bambina sembra annoiata... cmq bravo!
    marco  [13 Settembre 2008 - 11:20]
    AIEIE  [12 Settembre 2008 - 20:51]
mi dispiace....ma non ci vedo niente di particolare...
    Sanminiato77  [12 Settembre 2008 - 16:09]
l'autore rispondemi permetto di riportare qui un commento di Nardle relativo alla mia foto:

"ps per me nell'altro contest la migliore e incubi di bambina. c'è l'emozione (o ansia/paura che sia vissuta dall'autore) nell'intraprendere un viaggio e c'è l'elemento del viaggio (parcheggio porto/aeroporto) presente nelle macchine in attesa dell'imbarco (o 'lasciate' in aeroporto dopo la partenza)"

Grazie mille Nardle. Le tue foto per me sono eccezionali e quindi il tuo apprezzamento mi fa immenso piacere.
    Sanminiato77  [12 Settembre 2008 - 09:40]
l'autore rispondeno, non sbagli Melissa.. la perdita di dettaglio sul gomito e sulle punte dei capelli è dovuta alla mia rielaborazione in PS.. l'avevo già notata.. ma ho deciso di mantenerla.. l'effetto finale secondo me non è discordante con quella sorta di spettralità che volevo dare allo scatto.. certo, può non piacere..
per quanto riguarda l'incubo.. esso proviene dagli occhi dell'autore e pervade lo scatto.. la bambina è invece con tutta probabilità vittima inconsapevole di questa realtà inquietante..

con questo scatto volevo esprimere i qualche modo una mia riflessione sulle dinamiche umane e sociali: i grandi esodi, gli spostamenti di massa, la corsa feroce al posto in prima fila, milioni di persone pronte a tutto pur di essere à la page...

...non so se a voi succede, ma a volte anche le cose apparentemente più innocue mi invadono di terrore..
    Melanarni  [11 Settembre 2008 - 23:42]
commento...la posizione della bambina non mi da molto da "incubo", la vedo rilassata, penseriosa. Quasi annoiata. Il gomito e le punte dei apelli perdono di definizione o sbaglio?
    Sanminiato77  [11 Settembre 2008 - 17:57]
l'autore rispondein effetti, sono d'accordo con te Arianna.. a livello interpretativo l'incubo non è solo davanti.. vale a dire in ciò che osserva la bambina.. come dire? nightmare is in the air...  ;-)
    Arianna  [11 Settembre 2008 - 15:36]
Di certo è un bel soggetto, inquietante anche grazie alla tonalità cromatica. Ma io avrei preferito forse un'inquadratura più bassa, in modo da essere più partecipe delle emozioni della bambina. Invece la prospettiva che sento è quella del fotografo, che è più alto e le sta dietro. Non so, a me l'incubo sembra venire alle spalle, ma è una mia personalissima sensazione!
    Sanminiato77  [11 Settembre 2008 - 00:32]
l'autore risponde..no... non da Venezia... ma non ci tengo a dare una location precisa.. la mia foto mi piace guardarla come si guarda la prima scena di un film del quale non si conosce affatto la trama... la cosa migliore è lasciare il più ampio spazio possibile all'immaginazione e alle proprie percezioni..
    Fiore  [10 Settembre 2008 - 21:10]
commento...Partenza da Venezia?
    gattastro  [10 Settembre 2008 - 12:38]
bella foto: triste, cupa, malinconica e con quel ciano sparso che appiattisce in un unico insieme tutto ciò che è al di fuori della bambina e lo riporta a me come angoscia...
    claudio1  [10 Settembre 2008 - 12:00]
BELLA NELL'INSIEME, RACCHIUDE DRAMMA, EMOZIONE.
    Da_cko  [10 Settembre 2008 - 10:38]
Bellissimo scatto!
Notevole nella composizione e nei toni lividi che gli conferiscono un sapore squisitamente cinematografico.
E’ davvero un viaggio nel viaggio! Complimenti!
    Sanminiato77  [10 Settembre 2008 - 09:56]
l'autore rispondegrazie a tutti per gli apprezzamenti... in particolare a Sandro per il commento favoloso !!  Grazie!
    kamranolcayto  [10 Settembre 2008 - 08:18]
    Ale92  [9 Settembre 2008 - 17:52]
    nelly  [9 Settembre 2008 - 16:56]
L'incubo dei centri commerciali, la messa a fuoco degli horror a mandorla a sottolinearlo. L'immagine che diventa parte di uno schermo e c'imprigiona nei frame di un video, di una vita fatta di tanti fermo immagine che non riescono a ritrovare più i colori del movimento, della gioia di un tempo che esplodeva nelle corse fra gli alberi ed altri bambini spensierati e liberi....
    HollYnoiS  [9 Settembre 2008 - 15:58]
Bella foto esprime un po' di tristezza
    TORINESI  [9 Settembre 2008 - 15:57]
STREPITOSA!!!
    SAndro  [9 Settembre 2008 - 11:46]
Favolosa! Immagine complessa...
Ci proietta in un mondo di suggestioni e incubi infantili. Silenziosa. perchè è proprio il silenzio che caratterizza e definisce con drammatica efficacia la visione onirica e la trasformazione della realtà.
La massa di tante piccole macchine, in fila, perfettamente disposte, si trasforma in un'entità oscura che si avvicina, che si addensa cupa nei pensieri. Mi suscita la stessa paura angosciante e inspiegabile degli "uccelli" di Hitchcock. Le macchina bianche sono come uccelli, che si posano qua e là, sempre più numerosi, silenziosi e apparentemente innocui.
Anche l'inquadratura con queste linee aperte e oblique e la bambina di spalle ha un forte sapore cinematografico. La finestra diventa così un varco che riflette i suoi pensieri e tutto è studiato per proiettarci attraverso questo "specchio". Perfino la scelta cromatica, originalissima in questi toni lividi blu violacei, contribuisce a raccontare un mondo parallelo, una realtà artificiosamente alterata in cui il viaggio diventa lo scenario dove si avvicina "un mostro".
Ed è proprio questa doppia chiave dell'immagine la sua più grande idea, il viaggio come la traversata di una nave e quello interiore della bambina, che lo vive con i suoi occhi e anche con i nostri.
    Il classico  [9 Settembre 2008 - 11:38]
la foto da un punto di vista tecnico non ha grande impatto, invece il soggetto e la composione ne fanno una foto bella ed interessante
    Il Lele  [9 Settembre 2008 - 10:23]
commentoottimo scatto, perfettamente a tema. per me meriterebbe di piu'
    webmaster  [8 Settembre 2008 - 17:30]
commentoInvitiamo gli utenti a scrivere anche un commento, cercando di fare una critica seria e motivare la scelta del voto.
E' questo lo scopo del concorso, perchè i voti in sè sono pressochè inutili per gli autori.
    Il Lele  [8 Settembre 2008 - 17:23]
    webmaster  [8 Settembre 2008 - 15:46]
commentoPer favore scrivete un commento assieme al voto.
    MassiGrassi  [8 Settembre 2008 - 14:20]



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]