INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

9 Agosto 2008 - 12 Ottobre 2008
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

c'e' ancora molta strada

29° - c'e' ancora molta strada

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
La foto risale a qualche anno fa, agli albori della mia passione per la fotografia. E' stata realizzata con una macchina digitale di bassa qualità. senza "consapevolezza" tecnica. Tuttavia la posto perchè trovo la composizione interessante (ogni scarrafone è bello a mamma sua). Attendo, umilmente vostre considerazioni. Dimenticavo: è stata successivamente (evidentemente) trattata con photoshop.
autoreinformazioni sulla fotografia
MARCO SERRA

 alias MARCO SERRA 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 30. Lontano da qui
galleria: Sulla strada
sorgente: digitale
luogo dello scatto: olanda
data: 2003
data di upload: 23 Agosto 2008 - 10:54

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8 2
7 7
6 4
5 4
4 2
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione29° su 45 997°
punteggio 6.174 6.174
numero voti2020
commenti3
visite2432960
comunicazioni
HANDICAP sul voto finaleL'autore deve votare almeno il 30% delle foto nell'attuale edizione per rimuovere l'handicap -1 applicato sul voto finale. I voti senza commento non vengono conteggiati.
I dettagli nel capitolo 12. gli Handicap del regolamento di concorso.

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Quel treno per Arbatax
di Antonio Ulzega


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    il Balla  [12 Ottobre 2008 - 12:35]
Bella questa strada così diritta che sembra portarti in mezzo al mare o verso la fine del male! A me non dispiace la tua scelta di colorare il cielo, aggiunge profondità alla foto; mi sforzo di guardare la giù in fondo per vedere cosa succede...che cosa è la causa di quel bagliore... Mi disturba invece l'orizzonte storto!

P.S. BELLA L'OLANDA!!!
    Lorenz3  [5 Ottobre 2008 - 20:37]
Sandro docet. 
    Chefalo  [27 Settembre 2008 - 10:04]
approssimativa
    Sandy  [23 Settembre 2008 - 16:00]
si poteva fare meglio ma sei riuscito/a  lo stesso a fare una bella foto
    Il Lele  [18 Settembre 2008 - 11:52]
trovo che potesse potenzialmente essere uno scatto ottimo, ma le critiche che ti sono state rivolte sono tutte corrette.
    EnneKappa  [14 Settembre 2008 - 18:54]
Condivido con Sandro la grossa pecca dell'orizzonte!!!
Il resto è buono anche se non mi emoziona. Mi dispiace.
    marco  [14 Settembre 2008 - 12:54]
bella... davvero complimenti.
    QUADRO  [9 Settembre 2008 - 19:13]
molto bella...
    MassiGrassi  [9 Settembre 2008 - 14:08]
Bella!
    HollYnoiS  [9 Settembre 2008 - 12:11]
Bellissima foto mi piace molto il colore del cielo. Le auto in sosta anche secondo me danno un po' noia, ma è un bellissimo lavoro lo stesso
    Idi2710  [6 Settembre 2008 - 11:51]
bella foto!
    kamranolcayto  [1 Settembre 2008 - 12:22]
    Sanminiato77  [29 Agosto 2008 - 02:34]
il soggetto è davvero eccezionale... questa strada che sembra protrarsi sul mare all'infinito, sospesa su di esso.. molto bello!

anche a me quel bagliore seppia sul cielo non piace e sciupa un pò la foto secondo me. e sono d'accordo sugli aggiustamenti tecnici proposti da Sandro.

ciò nonostante è ovvio che nessuno vuole imporre le sue preferenze come dogma!

bravo comunque!
    eton  [28 Agosto 2008 - 11:07]
Mi associo a Sandro nella sua analisi. Perchè rovinare il cielo che, esposto correttamente, in b/n era già bello così...anzi a me piace molto questo punto di fuga "infinito", sembra quasi che la strada entri nel mare e non abbia fine.

Avrei semplicemente allineato l'orizzonte ed esaltato la texture delle pietre in primo piano e dei nuvoloni sullo sfondo (ma io son fin troppo maniaco dello scuro... ehehe)
    MARCO SERRA  [26 Agosto 2008 - 12:31]
l'autore rispondeSandro, ho visto le tue immagini, magnifiche.
    SAndro  [26 Agosto 2008 - 11:36]
commentoSi, certo :-) Ognuno ha giustamente e legittimamente il suo stile e le sue preferenze!
La mia critica era rivolta al modo di eseguire il ritocco e alla sua non necessarietà. Dalle mie stesse foto puoi vedere che mi piace elaborare e curare molto le mie immagini, quindi non sono certo tra quelli contrari per principio alle elaborazioni.
Penso però che questo scatto, se corretto nei suoi piccoli difetti non avesse bisogno di colorizzazioni, andava già bene così, altrimenti si rischia di caricarlo troppo. Il bianco e nero è più che appropriato per questo mood, ma è comunque un punto di vista ;-)
    MARCO SERRA  [26 Agosto 2008 - 11:07]
l'autore rispondeGrazie a tutti, e, senza togliere niente a nessuno, grazie sopratutto a Sandro, farò tesoro dei suoi severi e preziosi consigli. Pur amando la fotografia mi rendo conto che ho ancora molto da fare per essere chiamato "fotografo" eheh... ma presto voglio qualcosa nel mio medagliere ehehe...   Se posso solo fare un appunto a Sandro: non trovo il ritocco di colore che ho fatto "assurdo", non lo trovo neanche pesante, forse poco accurato e secondario rispetto ad altri aspetti che giustamente Sandro ha sottolineato, ma ritoccare una immagine può essere un modo di trasmettere un mood particolare... che ne so, come la versione jazz di una canzone pop ... e ciascuno usa lo strumento e lo stile "comunicativo" che più gli è proprio.
    SAndro  [26 Agosto 2008 - 10:56]
Sinceramente non capisco perchè si devono rovinare le foto con questi ritocchi assurdi.
Non comprendo proprio il senso di un'alterazione di questo tipo, non giustificata perchè rende fintissimo il paesaggio e quindi fa dubitare del suo aspetto documentaristico su ogni altro elemento. E' questo il rischio delle elaborazioni pesanti.
L'idea era buona e la strada in questo scenario desolato comunica un senso di sospensione, però invece di ricolorare, mi sarei dedicato a raddrizzare l'orizzonte (grave!!!), centrare meglio il punto di fuga (è spostato a destra!!!) ed esaltare alcune parti con bruciature e scurirne di altre per rendere la foto più profonda e l'orizzonte più definito e lontano.
Io non mi fossilizzerei troppo sulla qualità della macchina fotografica, è l'occhio umano che guarda e qui non mi viene nemmeno in mente di pensare alla macchina. L'immagine poteva essere molto bella, questi elementi che si pongono tra l'osservatore e il punto di fuga, come la scaletta di pietra e le auto, non fanno che spingere la vista oltre e darci un vero racconto di viaggio.
Complimenti ma attenzione a curare di più e meglio l'immagine.
I migliori ritocchi sono quelli che non si vedono!
    Il classico  [25 Agosto 2008 - 09:37]
Una bella foto perfettamente in tema.In effetti la linea dell'orizzonte deve essere reddrizzata.
    Andreanix  [24 Agosto 2008 - 07:04]
    djalexander  [23 Agosto 2008 - 20:16]
    luigioss  [23 Agosto 2008 - 15:52]
    Narkan  [23 Agosto 2008 - 13:32]
Davvero un bello scatto, a mio modo di vedere. Mi piace molto anche la scelta del "bagliore seppia" sul bianco e nero. Peccato per le auto in sosta che distraggono molto da quella statua che meritava più responsabilità, ma al riguardo il fotografo era impotente =(
Per il trattamento, personalmente avrei "raddrizzato" l'orizzonte e, forse, esagerato di più con d&b sulla trama delle pietre.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]