INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

31 Maggio 2008 - 2 Agosto 2008
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Tutti BIANCHI


Tutti BIANCHI

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Era il giorno dei funerali dei nostri caduti a Nassirya.
E loro erano tutti schierati per un' ultimo saluto!
autoreinformazioni sulla fotografia
Mauro Margutti

 alias MacMauro 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 29. Le porte della percezione
galleria: Il colore bianco
macchina: D1x
obiettivo: 70/200
sorgente: digitale
luogo dello scatto: Roma P.za Venezia
data: 17 Novembre 2003
data di upload: 11 Luglio 2008 - 20:19

tags: bianco, cavalli
note tecniche: Notate l'effetto tele..che tende a schiacciare e a far sembrare tutto piu' vicino, e non parlo dell' ingrandimento del soggetto ma dell' effetto di avvicinare tutti i piani ..
immagine EXTRA

clicca per ingrandire
L'unico cavallo non bianco..ha preferito defilarsi!!
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10 1
9 1
8 4
7 4
6 1
5 1
4 4
3 1
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 46 711°
punteggio 6.403 6.403
numero voti1717
commenti3
visite2162221

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Scatti distratti
di Sandro Rafanelli


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    giulia  [14 Agosto 2008 - 22:41]
commento...Non ci credo!!!! Ma che idiota!!!!
    PaoloP  [2 Agosto 2008 - 16:44]
troppo originale bellissima
    Alessandro  [2 Agosto 2008 - 12:55]
non amo la retorica delle parole sulle parate .

l'arte comunica parte di noi, e l'irreversibilità della guerra e la stupidità di chi la fa combattere e la combatte sono un limite oltre il quale le parole non possono andare.
resta il dolore delle perdite inutili di soldati, carne da macello, di ogni nazione essi siano, spesso "innocenti", per ignoranza, come i civili che la subiscono, la guerra.
amo anche definirmi nonviolento.

oltre la politica (che permea lo scatto e credo anche il commento dell'autore nonchè la mia risposta), sullo scatto:
l'immagine extra era interessante.
un taglio davvero scriteriato (senza alcun criterio condivisibile da me), peccato!
    MarcoS  [2 Agosto 2008 - 12:36]
Già, è un piano americano applicato ad animali.
Un'inquadratura usata moltissimo nel cinema western: il soggetto (il cowboy) veniva ripreso dal ginocchio in su per mostrare anche la fondina della pistola. A me la foto piace.
    MacMauro  [28 Luglio 2008 - 23:09]
l'autore rispondePiano AMERICANO !
Si chiama proprio cosi' !
    Pascà  [28 Luglio 2008 - 16:06]
Non condivido il taglio. Non solo per il taglio dell'orecchio ma anche per la parte bassa. Credo che un taglio in verticale con la vista delle zampe dei cavalli avrebbe avuto un altro impatto. Ciao, Pascà
    Melanarni  [21 Luglio 2008 - 23:55]
    Sanminiato77  [21 Luglio 2008 - 20:53]
la foto mi piace molto.. splendidi i cavalli bianchi...
poco mi turba l'orecchio tagliato...

ma non ricordatemi che a cavallo ci stanno i carabinieri... per continuare a farmi piacere lo scatto devo sfuocare totalmente la parte alta dell'immagine...

amo la bellezza animale.. non le parate..
    Idi2710  [20 Luglio 2008 - 15:25]
Mi piace molto
    claudio1  [18 Luglio 2008 - 20:48]
quei mezzi carabinieri cavalli con orecchie tagliate insomma...non mi convince
    mao21  [17 Luglio 2008 - 17:12]
bravo ma io l'avrei tagliata diversamente ma io sono io ciao e complimenti.
    EnneKappa  [16 Luglio 2008 - 17:56]
Anche io non sono convinto del taglio dell'orecchio anche se ha una sua motivazione essendo digitale potevi rimovere la faccia in altro modo.
Bellissimo l'effetto del tele molto marcato ;P
Se i cavalli fossero stati più bianchi (o la foto con più contrasto) sarebbe stato ancora meglio secondo me. Comunque mi piace!
    AIEIE  [15 Luglio 2008 - 22:14]
bella foto.niente da dire.
    ALIVE  [15 Luglio 2008 - 17:37]
La foto poteva essere buona, il taglio la fa perdere.Con un'impegno maggiore si ottiene il meglio.
    MacMauro  [15 Luglio 2008 - 15:16]
l'autore rispondeVeramente il taglio e' dovuto semplicemente al taglio occorso x non rendere riconoscibile l'ultimo carabiniere a cavallo!
   Mac Mauro
    benny  [15 Luglio 2008 - 12:33]
L'orecchia tagliata disturba anche me, dato che è stato uno scatto in produzione potevi lasciarlo l'orecchio.
    GEKO  [14 Luglio 2008 - 11:19]
bella foto.peccato il taglio delle orecchie di uno dei cavalli,ma capisco che non deve essere stato semplice scegliere il momento dello scatto.complimenti
    Il classico  [13 Luglio 2008 - 19:19]
una bella foto molto originale che rappresenta bene il bianco
    capoccio  [12 Luglio 2008 - 18:46]
Una foto che riabilita la categoria CAVALLI.
    Rody  [11 Luglio 2008 - 23:06]
bella ed originale



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]