INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

31 Maggio 2008 - 2 Agosto 2008
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Contenimento forzato

15° - Contenimento forzato

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Tutto questo sapere, segregato nelle università, sembra voler uscire,
espandersi, esplodere! Ma evidentemente non riesce nemmeno ad
attraversare questa porta, confinato in una bolla, congelato da una
forza invisibile, che ci impedisce di vivere in un mondo migliore.

Una domanda mi assilla: come si chiama questa forza? e si potrà mai sconfiggere?
autoreinformazioni sulla fotografia
Nicola Carlon

 alias EnneKappa 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 29. Le porte della percezione
galleria: Porte
macchina: Canon EOS 300D
obiettivo: FishEye PELENG 8mm
sorgente: digitale
flash: no
luogo dello scatto: Venezia
data: 28 Maggio 2008 - 9:30
data di upload: 7 Giugno 2008 - 20:55

tags: sapere fisheye università
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8
7 1
6 5
5 7
4 3
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione15° su 49 1893°
punteggio 5.515 5.515
numero voti1717
commenti61
visite8763099

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Norvegia – I Fiordi
di Nicola Carlon


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    tore  [31 Luglio 2008 - 00:15]
Ragazzi...non riesco ad apprezzare il fish-eye...mi dispiace, nonostante la foto sia discreta!
    Michele  [20 Luglio 2008 - 20:47]
....ops....pensavo di averlo messo.... :-))
    EnneKappa  [20 Luglio 2008 - 20:43]
l'autore rispondeUn voto andrebbe sempre giustificato, soprattutto se basso... mao21, se senti batti un colpo...mi piacerebbe sapere perchè non ti piace questa foto. Grazie
    mao21  [20 Luglio 2008 - 20:40]
    EnneKappa  [20 Luglio 2008 - 20:33]
l'autore rispondeGrazie! Allora attendo il voto ;P
    Michele  [20 Luglio 2008 - 19:53]
commentoBella... è proprio una bella grossa e GRASSA porta... :-)
    EnneKappa  [17 Luglio 2008 - 18:07]
l'autore rispondeSi che avevo capito, vai tranquilla!
    Melanarni  [17 Luglio 2008 - 18:01]
commentoNicola scusa, quando esagero con te, perdonami, ma ormai hai capito come sono.E grazie.
    EnneKappa  [15 Luglio 2008 - 23:17]
l'autore rispondeGià, se non ci fosse stato il fisheye sarebbe stata una semplice porta di un'università. Era quella l'idea. L'uso del fisheye è centrale in questa foto. Comunque rispetto il tuo punto di vista, grazie lo stesso.
    Sanminiato77  [15 Luglio 2008 - 23:06]
sarò sintetico: non mi piace il soggetto... non lo trovo originale.. nonostante l'uso del fisheye.. che anzi sembra quasi un "riempitivo" a uno scatto abbastanza anonimo.. almeno per me...
    EnneKappa  [15 Luglio 2008 - 11:31]
l'autore rispondeGuarda che sono andato via per il weekend e ieri mi sono letto tutto e ho cercato di mitigare nella foto A COLORI [ieri - 16:39] riprendendo Mauro che effettivamente ha un po' esagerato..Adesso mi sto leggendo quelli di ieri sera tardi. Comunque ricordo che non sono l'unico moderatiore...
    Melanarni  [15 Luglio 2008 - 11:25]
commento...Infatti non ci sono state calunnie, solo affermazioni.Tu mi hai ripreso quando ho scritto in generale dell'inquietudine di chi guarda, Mauro ha direttamente fatto osservazioni poco "carine", molto esagerate,e tu nessuna controbattuta.Non c'è problema, in ogni modo il livello di cultura che gira intorno a noi è molto basso.Scusa se ancora una volta sono andata fuori tema, ma l'inciviltà a me provoca più di qualsiasi altra cosa.CHE TRISTEZZA!!!!
    EnneKappa  [14 Luglio 2008 - 15:38]
l'autore rispondeWow, non si può assentarsi il weekend e succede di tutto, ora mi leggo tutti i post arretrati anche se non mi sembra di aver visto grandi calunnie... -_-
    Carlottaddeluca  [14 Luglio 2008 - 09:27]
    capoccio  [13 Luglio 2008 - 10:53]
Altra PALLA, ma con un buco al centro, interessante ma con riserva.
Non tutte le ciambelle riescono con il buco.
    Melanarni  [11 Luglio 2008 - 22:55]
...Ho dimenticato il voto.
    Melanarni  [11 Luglio 2008 - 22:53]
commento...questa foto sarebbe stata meravigliosa con altre luci, altri colori.Puoi farla al crepuscolo, quasi notte?Il sapere ha dei lati oscuri, il nero, il mio colore ci deve essere è "essenziale".Ora io non so le luci di notte, ma complicandosi un po la vita si ottiene il meglio,mai contentarsi, giusto?
    GEKO  [10 Luglio 2008 - 13:34]
poco contrasto nei colori ed anche la luce non mi convince molto.mi spiace
    Chefalo  [9 Luglio 2008 - 23:12]
è una immagine che ha una sua forza, è indiscutibile.
    Idi2710  [3 Luglio 2008 - 19:20]
bella!!!! una porta che sembra quasi una grande bocca...potrebbe ingoiare giù tutto, o anche vomitare qualsiasi cosa...sia a livello fisico che culturale...è una foto che può avere molteplici significati...troppo forte, e anche ironica...questa è la sensazione che mi da questa foto,
bella veramente :-)
    Andreanix  [30 Giugno 2008 - 09:09]
commentonon mi dice molto se non per la particolarità dell'inquadratura. poco contrastata nei colori e pochi dettagli nelle luci.
    EnneKappa  [23 Giugno 2008 - 16:05]
l'autore rispondeLa foto è praticamenti in controluce perchè la porta si trova alla fine di una calle abbastanza stretta e di conseguenza la luce si "mangia i contorni", intendevi questo?
Quindi  l'unico modo per evitarlo se uso il fisheye è l'HDR, buono a sapersi :D
Grazie del commento tecnico, sono sempre bene accetti sulle mie foto ;)
    MacMauro  [23 Giugno 2008 - 15:54]
commentoNon e' un commento, ma solo una nota tecnica!
> La mancanza di dettagli delle zone con ALTE LUCI, non sono imputabili ad una errata esposizione ma solo ad un fenomeno che veniva definito come " LATITUDINE DI POSA" e in pratica definisce qual'e' il RANGE ( da un punto chiaro ad uno scuro) che puo' registrare un determinato tipo di pellicola o sensore!
Sicuramente la foto in questione avrebbe avuto tutto leggibile (ZONE CHIARE e ZONE SCURE) utilizzando un programma HDR !
Si sarebbe potuto ovviare con un filtro degradante ma il fish eye x costruzione non supporta filtri frontali!!
       MAC MAURO
    Rody  [21 Giugno 2008 - 15:48]
commentoperchè?...non è cosi??? ;-D
    EnneKappa  [21 Giugno 2008 - 10:33]
l'autore rispondeCome al tuo solito hai dimenticato il "Secondo me" all'inizio della frase, altrimenti sembra che tu voglia essere il portatore della Verità ultima ed universale, dalla quale sono banditi i fisheye e i commenti seri. ;D
    Rody  [20 Giugno 2008 - 23:25]
commentovero le parole costano nulla e possono dire tante cose... i fish eye costano tanto e fanno foto orribili... ;-))) meglio le parole almeno sono gratis!!!
    EnneKappa  [20 Giugno 2008 - 17:28]
l'autore rispondeCondivido :D
    Melanarni  [20 Giugno 2008 - 16:23]
commento<<ODDIO QUANTE PAROLE?>>
Ma che bello!!!
Che bello comunicare.
Le parole non costano nulla.
    Simona8  [19 Giugno 2008 - 11:30]
il voto!
    Simona8  [19 Giugno 2008 - 11:30]
commentooddio quante parole!! il fish eye è un obiettivo "diverso", un obiettivo che distorce ma che in qualche modo riesce a far vedere cose che rimarrebbero fuori con altre lenti.
io lo trovo divertente, capisco che possa non piacere, è un modo diverso di vedere le cose, ma non per questo si deve criticare a priori.
la foto mi piace, e la parte alta della porta che si incurva vs l'interno sembra accompagnare all'interno del cortile dell'università.
non mi infastidiscono molto le vignettature in basso, ma la luce non è perfetta e troppo bruciata sullo sfondo, e manca un pò di contrasto...
    EnneKappa  [18 Giugno 2008 - 21:06]
l'autore rispondeBene, sono contento!
    Rody  [18 Giugno 2008 - 21:05]
commentonon è colpa mia è la tua foto che mi mette di buoumore... guarda che è un complimento!!!
    EnneKappa  [18 Giugno 2008 - 20:59]
l'autore rispondeBeh, allora invece di esibirti qui posta un po' di video su youtube e mettili sul forum che ci facciamo due risate.
Qui mi piacerebbe avere commenti costruttivi inerenti alla foto, essendo questo un sito di fotografia e non di comici anonimi.
Grazie. ;)
    Rody  [18 Giugno 2008 - 20:41]
commentomagari l'ho gia fatta...
    EnneKappa  [18 Giugno 2008 - 15:45]
l'autore rispondeMai pensato di andare a zelig? Magari fai carriera...no, forse no.
    Rody  [18 Giugno 2008 - 15:41]
commentosi buon suggerimento... segui le luci... la vedi quella bianca e forte in fondo al tunnel... ecco seguila!   ;-)))
    EnneKappa  [18 Giugno 2008 - 15:24]
l'autore rispondeNo! Anzi!
Apprezzo molto questi consigli e li seguirò sicuramente.
Grazie!
    ALIVE  [18 Giugno 2008 - 15:21]
Eccoci tutti iinsieme.
L'dea come sempre è buona, lo scatto non riesce mai a raggiungerti.
Tu sei "geniale", ma non rieci a dosare le luci.
Ora non mi odiare,
ma pensa questa immagine con una luce diversa, anche "artificiale".
Sarebbe stata una foto fantastica.
La tecnica c'è, insegui di più le LUCI.
Tu usi luci troppo piatte.
MI ODI?
anzi
Ci odi?
    EnneKappa  [18 Giugno 2008 - 00:06]
l'autore rispondelinea≠retta ;-P
    Rody  [17 Giugno 2008 - 23:51]
commentocome si fa a dire belle linee... quando si sono solo curve??? ;-)
    MauZ  [17 Giugno 2008 - 14:24]
belle linee.. essendo l'unica scattata in questo modo diventa più interessante di quello che probabilmente è in realtà.  comunque voto +. 
    Rody  [16 Giugno 2008 - 14:12]
commento"non credo affatto che per imparare servano i Professori, i libri si..."
Questa era la frase per intero, i professori no i libri si.
vi prego di non mettermi in bocca frasi non mie e in testa concetti che non mi appartengono, internet, ripeto, è un mare magnum di informazioni, informazioni e non cultura sono due cose ben distinte, la frase si riferiva all' auspicata, da parte di ennekappa, evangelizzazione da parte del "Priorato di Sion" dei detentori del sapere rinchiuso negli atenei, affermazione dalla quale io  dissento, fa molto "Il nome della rosa" ma non mi pare molto verosimile al giorno d'oggi, comunque sono opinioni personali che esulano dal fatto fotografico che ci accomuna nella presenza in questo spazio.
Tornando solo per un attimo al fish eye, in giro trovo simpatici articoletti che ne descrivono la capacità di fare buffe foto dall'aspetto simpatico con le quali ridere insieme agli amici nei pomeriggi piovosi...null'altro... se trovate di meglio fatemelo sapere, attendo.
Ultima annotazione su Escher, la capacità di Escher di fondere spazi e illusioni continua a sembrarmi molto ma molto distante dalle monotone immagini realizzabili con il vostro amato fish eye.


p.s. dato che l'ultima cosa che voglio è entrare in polemica con Melissa vi avviso che questo è per me il punto e basta alla "querelle" in atto e non darò seguito ad ulteriori osservazioni o risposte, anche perchè alla fine le opinioni sono come le  p...le ognuno ha le proprie... qualcuno continuerà a credere che alla congiura dei Professoroni, qualcun'altro penserà che internet è il contenitore dello scibile umano, altri vedranno improbabili similitudini tra Escher e l'effetto palla di vetro del fish eye...
in fondo... il mondo è bello perchè è "avariato"
con osservanza
Rolfeus
    EnneKappa  [16 Giugno 2008 - 10:34]
l'autore rispondePraticamente tutta l'arte di escher è basata su due concetti principali: distorsioni dello spazio, e gioco di livelli.
In quella postata da Melissa ci sono entrambi.
Se pensi a quelli con le tassellazioni dello spazio non euclideo la similitudine è ancora più evidente.
http://www.cs.unm.edu/~joel/NonEuclid/hell.gif
    Melanarni  [16 Giugno 2008 - 00:56]
commento


Questo è uno che ho trovato, oltre l'autoritratto.
Ci sarebbe molto da scrivere sul fish eye, dovrei cercare sui libri, ma sinceramente non ne ho voglia.


Tu scrivi Rodolfo
<<Internet ha portato la possibilità di accesso alle informazioni da parte di chiunque, a qualsiasi livello e in qualsiasi materia>> E  POI AGGIUNGI
<<non credo affatto che per imparare servano i Professori, i libri ...>> ALLORA IO TI HO FRAINTESO.
HO ASSOCIATO QUESTE DUE FRASI E TI HO FRAINTESO.
    Rody  [16 Giugno 2008 - 00:38]
commentop.s. mai pensato, mai affermato, mai detto che internet possa dare cultura, parlavamo d'informazioni non di cultura... dissento pienamente sulla similitudine fish eye = macro o tele... esistono interi trattati sulla macro, infinite  possibilità di applicazione per macro e tele interi mondi da scoprire e inventare... non mi è mai capitato di trovare più di qualche articoletto sull'uso del fish eye.
a parte l'immagine dell'autoritratto nella sfera non vedo neanche la similitudine con Escher...  la pensiamo in maniera tanto differente, hai molte più affinità con ennekappa a quanto vedo...
    Rody  [16 Giugno 2008 - 00:27]
commentomeno male che non l'hai associato con i babà... tipico dolce napoletano...
    Melanarni  [15 Giugno 2008 - 21:09]
commento...mi sono "scervellare" sulla "Biblioteca di Babele"
e cosa mi ha ricordato? IL PRANZO DI BABETTE,
gran bel film, lo consiglio a tutti. Non c'entra molto con LA BIBLIOTECA DI BABELE e neanche con la TORRE DI BABELE, ma, BABE...BABE mi ha fatto ricordare IL PRANZO DI BABETTE.  
    EnneKappa  [15 Giugno 2008 - 17:46]
l'autore rispondeMelissa, grazie di aver scritto la tua, immaginavo che la pensassi come me!

P.S. Escher è il mio idolo! Anche a lui devo la mia passione per il fisheye!
    Melanarni  [15 Giugno 2008 - 17:41]
commento...o Savonarola lo affermo?<< DOPO TANTO SAPERE SCOPRO DI NON SAPERE>>
Internet di certo non mi può aiutare,
o riprendo i libri, o chiamo i miei vecchi professori.
    Melanarni  [15 Giugno 2008 - 17:34]
commentoBello, un'altra bella divergenza d'opinioni!!!!
Anche se nessuno me lo ha chiesto srivo la mia. :)


Io credo che il sapere venga dai libri, dai sommi cervellone e saggi, dalla conoscenza del mondo e dalla nostra voglia di sapere.
Giordano Bruno disse<< DOPO TANTO SAPERE SCOPRO DI NON SAPERE>> Giordano Bruno lo affermò? Mi sembra lui.


Internet da informazioni, MA NON DA CULTURA.


L'obiettivo fisheye è come un macro o un tele, si esperimenta a guardare.
Serve sempre "allenarsi" a guardare, anche a guardare per mesi allo stesso modo.
Fa "brodo", fa esperienza, fa cultura, fa storia, fa.


Quando studiavo arte il mio prof. di DISEGNO DAL VERO al principio ci faceva fare solo lineee, linee orizzontali e linee verticali, per mesi, ed io pensavo...."CHE PALLE!!!!" disegnare non mi piace più. Dopo mesi la mia mano riusciva a fare cose meravigliose.
Così per tutte le materie, matematica si comincia dal sapere la tabellina dell'uno per arrivare ai logaritimi.
Per l'italiano impari l'alfabeto.
PER LA FOTOGRAFIA IMPARI A CONOSCERE ANCHE come si guarda e che risultati danno GLI OBIETTIVI.
E' vero che vedere a PALLA è PALLOSO, ma mi ricorda il mio amato ESCHER.

    EnneKappa  [15 Giugno 2008 - 11:30]
l'autore rispondeVabbè, la pensiamo in modo diverso. Preferisco credere che l'ignoranza che vedo in giro sia dovuta a questo piuttosto che a un deficit congentio dilagante. Mi è venuto in mente facendola: guardando la porta attraverso il fisheye ho avuta una sensazione di imminente esplosione e poi l'associazione di idee è venuta da se.
    Rody  [15 Giugno 2008 - 11:08]
commentose ti fa piacere credere che le cose stiano cosi... anche se l'atmosfera da Codice Da Vinci, con la cospirazione dei detentori del sapere che tramano alle spalle dell'umanità per non metterla a parte dei segreti noti a pochi eletti, può risultare simpatica  e intirigante, rimane il dato oggettivo che oggi la disponibilità delle informazioni rimane altissima, poi bisogna passarle al vaglio della propria intelligenza e magari qui vengono fuori i problemi reali. Non credo all'ipotesi dei Professori missionari che evengelizzano il popolo sulle loro conoscenze, non credo affatto che per imparare servano i Professori, i libri si... ci sono cose che non si capiscono con la testa e ci sono cose che bisogna capire senza insegnanti.
Amo Borges ma il riferimento non era diretto a lui ma alla mitica Biblioteca di Babele contenitore di tutto lo scibile dell'epoca.
Una sola curiosità... ma queste cose le hai pensate mentre facevi la foto? prima di fare la foto? o dopo aver fatto la foto? 

    EnneKappa  [14 Giugno 2008 - 12:33]
l'autore rispondeOk, riassumendo quindi:
1)Non ti piace il fisheye
2)Non condividi la descrizone
Risposte:
1)E' una tua opinione, quindi non posso fare alltro che accettarla, senza però condividerla
2)Hai citato la Biblioteca di Babele, se quindi hai letto il racconto di Borghes dovresti ricordarti cosa significa la troppa informazione:l'assenza di informazione. Su internet trovi tutto e il contrario di tutto, e se vuoi laurearti in ingegneria usando una connessione di telefonica di certo non ti chiederò di firmare neanche per il progetto di un tagliacarte.
Su internet trovi anche gente che ti mostra che cuoce i popcorn con i cellulari per dimostrare che le onde em fanno male!
Per imparare servono libri e professori, internet serve se sai già quello che devi cercare, per approfondirlo.
I professori e gli uomini di scienza parlano solo tra di loro e con gli studenti, invece dovrebbero parlare con tutti, organizzare incontri, conferenze, scrivere sui quotidiani e non solo su riviste specializzate.
Bisogna investire sulla comunicazione della scienza, e non sulla scienza della comunicazione, altrimenti il risultato sono giornalisti che scrivono articoli senza sapere nulla di quello che stanno scrivendo, disinformazione, superstizione, oscurantismo ecc..
Prova a leggerti Focus o guardare la lista dei programmi televisivi con più audience e capirai in che situazione siamo.
    Rody  [13 Giugno 2008 - 16:27]
commentobene allora...
Ti premetto che questa immagine parte, per quel che mi riguarda, con un grosso handicap, e cioè il fatto di essere realizzata con un fish eye, obiettivo per me inconcepibile, mi sono sempre chiesto a chi interessi veramente sapere il modo in cui vede il mondo un pesce rinchiuso in una palla di vetro... perchè alla fine è questo ciò che ne viene fuori. Nella mia scala dei desideri possedere un fish eye viene subito dopo... trovarmi in una stanza da solo con Mike Tyson incazzato nero, il fish eye è come una radio che trasmette una sola canzone... dopo che l'hai ascoltata un po di volte non sai che fartene, magari ricorderai ciò che dico, quando passata la frenesia del momento ti ritroverai con un fermacarte pagato qualche centinaio di euro. Quindi tecnicamente... è una foto fatta con un fish eye... con il solito effetto a bolla, la solita vignettatura... un fish eye insomma.
Ciò che mi lascia più interdetto è la spiegazione che accompagna la foto, che dovrebbe essere una specie di guida alla lettura della foto stessa... a parte la drammaticità della frase, il fatto di vedere la porta dell'Università come una specie di Stargate della conoscenza... mi lascia veramente interdetto. Siamo nell'anno 2008 non ci sono spuntate le ali, di macchine volanti non se vedono ancora in giro, e non vestiamocon attillate tutine argentate... come preconizzavano gli autori di fantascienza degli anni sessanta,  ma una cosa è certa l'umanità non ha mai avuto come oggi la possibilità di accedere ad informazioni, la grande biblioteca di Babele che è Internet ha portato la possibilità di accesso alle informazioni da parte di chiunque, a qualsiasi livello e in qualsiasi materia, se a questo ci aggiungi l'avento dei cellulari, la tv via satellite ecc.. ecc... mi pare assolutamente impensabile credere che la "Conoscenza" sia confinata tra le porte degli atenei, concetto medievale che non trova alcun riscontro pratico e reale.
Ho una mia teoria in proposito (sicuramente errata) dopo aver fatto un po di scatti in giro, col giocattolo nuovo,  ne hai scelto uno che ti piaceva e gli hai costruito un vestito di significato addosso, invertendo cosi il naturale processo creativo che vuole che ci si chieda prima cosa voglio dire e poi come lo dico... ma di certo mi sbaglio...vero?
Indi... la domanda che ti assilla trova finalmente una risposta, la forza si chiama: mancanza di connessione a internet e si può sconfiggere con una delle tante offerte che i gestori telefonici ci propongono... sono felice di averti donato di nuovo sonni tranquilli e ti dispenso sin da ora dai ringraziamenti che per questo vorrai farmi... quando si può fare del bene io lo faccio... sono fatto cosi...
il tuo amico
Rolfeus
    Rody  [12 Giugno 2008 - 20:55]
commentomagari dopo la partita...eheheh sai com'è ci vuole mooolto tempo...

    EnneKappa  [12 Giugno 2008 - 20:53]
l'autore rispondeCavolo, sta diventando una chat la mia immagine.... :'(
    EnneKappa  [12 Giugno 2008 - 20:47]
l'autore rispondeOk, allora posso dormire sonni tranquilli :P
Dai a parte gli scherzi, commenta la foto.
    Rody  [12 Giugno 2008 - 20:45]
commentotroppo impegno ti ci vorrebbe per essere come me e non è manco detto che ci riusciresti...;-)))
    EnneKappa  [12 Giugno 2008 - 20:34]
l'autore rispondeNon era provocatorio, si impara sempre qualcosa. Al massimo imparo a non essere come te!
Dai commenta, commenta! Sono curiosissimo!
    Rody  [12 Giugno 2008 - 20:31]
commentomai avuto pretese di insegnare nulla a nessuno,  e poi per le lezioni dovremmo prima accordarci sul prezzo... ;-))
    EnneKappa  [12 Giugno 2008 - 19:45]
l'autore rispondeDai rolfeus, comincia tu, io ho tempo, (probabilmente più di te visto che quando ero ovulo tu leggevi i fumetti :D )
Cosa non ti piace di questa foto.
E poi così imparo qualcosa, giusto?
    Rody  [12 Giugno 2008 - 18:41]
commentoseh... commenti please... se ti commento questa foto cominciamo una diatriba che finisce a settembre ... ;-))
    EnneKappa  [11 Giugno 2008 - 16:22]
l'autore rispondeCommenti please!
    Fiore  [11 Giugno 2008 - 14:29]
    Andreanix  [10 Giugno 2008 - 08:23]
    EnneKappa  [9 Giugno 2008 - 08:30]
l'autore rispondeè quello che dicevo io, con la digitale dovrebbe diminuire la vignettatura, non aumentare. Non capisco. Boh
    MacMauro  [8 Giugno 2008 - 23:19]
commentoEh si!
Qui e' stato effettuato un rifilo superiore, impossibile nella parte bassa pena il taglio della soglia!
Alzando quindi il punto di ripresa si poteva forzare ancora di piu' la "BOMBATURA" !
X Jollyroger: Probabilmente la vignettatura che ottenevi con l'aggiuntivo non e' da imputare alla moltiplicazione della tua digitale ma ad una semplice mancanza propria dell'aggiuntivo...hai provato a montarlo su di una analogica??
Ciao a tutti
     Mac Mauro
    jollyroger  [8 Giugno 2008 - 22:47]
commentoIo moltiplico la focale per 1,5 perchè uso nikon.A me è capitato lo stesso con un aggiuntivo grandangolare, che tra l'altro vignettava tutti e 4 gli angoli, anche quelli superiori ovviamente. Questo è solo un mio giudizio personale, a me piace l'effetto del fisheye quando fa la vignettatura attorno a tutto il fotogramma, così mi sono disfatto del'aggiuntivo grandangolare e mi sono preso un fisheye dx che copre 180° in diagonale, studiato per le dimensioni del sensore della digitale, e non ho le vignattature ai bordi. La tua foto è particolare ma non mi piacciono le vignettature.  
    EnneKappa  [8 Giugno 2008 - 19:16]
l'autore rispondeMelissa, l'avevo capito subito!
Non ho ancora postato foto anonime anche se forse è il caso visto che sono uno dei moderatori...ci penserò.
In ogni caso apprezzo il tuo tipo di provocazioni, sul serio, quindi non preoccuparti assolutamente. Non me la prendo se non c'è motivo!
P.S. I due post qui sotto sono le risposte a jollyroger.
    Melanarni  [8 Giugno 2008 - 18:53]
commentoSpero solo di non esagerare con tue foto anonime, sappi a priori che commento solo e sempre il finale della foto, non l'autore.
    Melanarni  [8 Giugno 2008 - 18:52]
commentoNicola, io non desideravo provocarti negativamente con la mia battuta, a te proprio no!!
Sei un tipo inteliggente, sportivo e apprendi con una rapidità "sconvolgente", se sembra che agreddisco o provoco, perdona, non è mia intenzione.
La mia battuta era una semplice "confidenza".
 
    EnneKappa  [8 Giugno 2008 - 18:30]
l'autore rispondeQuesto è un 8mm.
Questo è un 15mm.

Con la digitale il mio 8mm diventa una via di mezzo tra i due.
Spero di essermi spiegato bene.
    EnneKappa  [8 Giugno 2008 - 18:26]
l'autore rispondeMi dispiace ma non credo proprio sia così. (Anzi è proprio il contrario)
Gli obiettivi concepiti per analogica vanno moltiplicati per 1.6 se usati con la digitale, trasformando il fisheye in questione da 8mm a 12.8mm.
Ti stai sbagliando con i fisheye full-frame (privi di vignettatura) che sono da 15mm.
Questo invece è un 8mm e la vignettatura sarebbe ancora più accentuata in analogica.
Sbaglio?
Comunque mi dispiace che tu valuti la foto solo per due angolini in basso che avrei benissimo potuto tagliare in postproduzione.
    jollyroger  [8 Giugno 2008 - 18:15]
Non mi piace la vignettatura nera sui bordi in basso.Usare un fisheye concepito per il formato pieno della pellicola porta a questi risultati montandolo sulla fotocamera digitale.Ciao.
    EnneKappa  [8 Giugno 2008 - 10:28]
l'autore rispondeOvvio! é una delle prime foto che ho fatto! :D
(Dopo quella del gatto :)
A parte gli scherzi è veramente bello sperimentare cose nuove, e in questo caso mi sembra azzeccato, per rompere la monotonia delle porte rettangolari che si andrà sicuramente a creare.
Non è una foto fatta a caso con un obbiettivo particolare: prima è nata la descrizione e poi la foto, e l'obiettivo migliore che potevo scegliere per dare il senso di esplosione imminente era sicuramente il fisheye.
    MacMauro  [8 Giugno 2008 - 03:32]
commentoTROPPO FORTI...SIETE TROPPO FORTI! !!

           Mac Mauro

Noto con piacere che qualcuno legge  ..i miei post ....
.....e qualcuno no  !!
BRAVO !!!!!!!!!!!!

P.S. I commenti x la foto tra un attimo! !!
    Melanarni  [8 Giugno 2008 - 02:23]
commento... non vedevi l'ora?
Ora ce lo hai e ora lo usi!!!!
    AIEIE  [7 Giugno 2008 - 21:34]
originale...



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]