INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Forum thread

Comprare o non comprare?

Qui sotto trovi tutti i post relativi a questo thread (805 visite).

>> torna alla lista dei gruppi

>> torna al gruppo

Concorsi
Le discussioni e i dibatti sui concorsi della PhotoCompetition.
chiudi tutti   apri tutti
  melisendo  [28 Agosto 2009 - 14:03] letto 805 volte
A 24 giorni dalla fine della tenzone, quando molti voti sono già stati dati alle foto presentate, credo opportuno fare una riflessione su un metro di valutazione che ha fortemente preso piede: “se la cartolina mi piace e la comprerei” dò un voto probabilmente alto, ma “se la cartolina mi piace, ma non la comprerei” dò un voto decisamente più basso.

Questo tipo di ragionamento mi pare che non sia esattamente in linea con lo spirito del concorso, anche ricordando quanto raccomandato dal WM sul forum il 27 luglio, dove non dice mai che un elemento discriminante può essere il comprare o non comprare una cartolina.

Dice il WM: “..Il racconto semplice, diretto e onesto di un luogo. Questo sarebbe il massimo!” ed aggiunge poi: “…Per i votanti: cercate di comprendere gli intenti dell’autore prima di giudicare…
  Il Lele  [28 Agosto 2009 - 17:16] letto 787 volte
ciao melisendo,
provo a risponderti con il mio punto di vista.
Parlo per me e per il mio metro di giudizio.
Le fotografie quando diventano cartoline sono la sintesi in un'immagine di ciò che di bello puoi trovare quando ti trovi in luogo. Ricordi da conservare o immagini da spedire a parenti ed amici in maniera tale che possano vivere con te parzialmente attraverso la cartolina (e le parole) la tua esperienza di viaggio. Ecco fai conto che la tua immagine sia in questo frangente una cartolina che hai spedito in molteplice copia a tutti i partecipanti della pc.

Io ricevendola, indipendentemente dalla qualità tecnica dell'immagine e delle intenzioni dell'autore dirò: che bel posto, non lo conoscevo, alla prossima occasione ci devo andare perchè voglio vedere anche io cio' che tu mi hai spedito.

Se questo non accade significa che la cartolina che hai inviato non assolve (per me e singolarmente caso per caso)  al suo compito cioè banalmente 'pubblicizzare' (passami il termine un po' forzato) un luogo attraverso le sue bellezze, le sue particolarità.

Lo stesso ragionamento lo posso fare inversamente quando la cartolina sono io a spedirla: scelgo quella che più mi piace e che penso che più piaccia a chi la riceve. Allcuni tipi di cartoline mi piacciono, altri meno anche se scattati con perizia.

Esistono diverse tipologie di fotografia, quella d'autore, il fotogiornalismo o il reportage e poi c'è la fotografia commerciale, le cartoline appartengono a questa ultima categoria, quindi concludendo perchè una catolina funzioni deve attrarre la mia attenzione in qualche modo, se non lo fa potrà anche essere una foto tecnicamente perfetta o emotivamente carica di significato per l'autore, ma se non mi invoglia a vedere di persona lo stesso posto che tu hai visto è per me non riuscita.
  SAndro  [3 Settembre 2009 - 18:19] letto 753 volte
Ho compreso la spiegazione e il punto di vista del Lele che trovo legittimo e giusto, anche se non sono proprio d'accordissimo su alcuni aspetti.

Prima di tutto, per me tu dai un peso eccessivo allo scopo e alla funzione della fotografia in questo caso. Dato che si tratta di cartoline, il loro scopo sarebbe appunto quello di "pubblicizzare" un luogo e renderlo "invitante" (così mi ricollego al tuo discorso), però, se la tecnica e la componente artistica passano troppo in secondo piano, a favore del loro "centrare il bersaglio", in senso di maggiore "commerciabilità", allora si rischia di allontanarsi dalla fotografia.
Credo che non si debba dimenticare la componente artistica e di interpretazione personale di un luogo, sopratutto in un contesto come questo, che è pur sempre quello di un concorso di fotografia artistica.

Però, ripeto, è solo un punto di vista e un'interpretazione tra le tante che ci possono essere.
Devo anche dire che il tema di questa galleria era scelto come pretesto per confrontarci su un modello di fotografia, anche se poi alla fine le immagini non vanno realmente a finire nelle edicole dei luoghi di villeggiatura ;-)
Come avevo scritto e come ha riportato Melisendo, io puntavo di più sul "racconto semplice, diretto e onesto di un luogo" e da lì sintetizzando mi sono collegato al genere "cartolina", sottintendendo di dare un po' meno peso alla loro funzione di vendibilità e efficacia del prodotto inteso come "fotografia propagandistica" (se mi concedi il termine).
Lo so, non è chiarissimo questo fine ma va bene così, e infatti non contesto il tuo punto di vista.
  Il Lele  [4 Settembre 2009 - 09:03] letto 741 volte
capisco benissimo i diversi punti di vista, quello che spiegavo sopra è infatti il mio modo di vedere il tema, che ovviamente prevede anche un'attenzione alla parte tecnica e alla componente artistica, tuttavia per come la vedo io la fotografia si divide principalmente in 3 tipologie: artistica, giornalistica/documentativa (o di reportage) e commerciale. Queste tipologie ovviamente non prescindono dalle qualità tecniche di realizzazione che hanno un peso diverso a seconda del tipo di fotografia che sto scattando. E queste tipologie non hanno valori diversi di importanza l'una a scapito dell'altra, hanno tutte il medesimo valore.

Questa edizione (cartoline in particolare, non blu notte) mi sembrava più orientata alla fotografia commerciale e ho impostato il mio criterio di valutazione (comprare non comprare) pensando a quali delle immagini postate avrebbero potuto essere messe in vendita su shutterstock e quali no. Anche qui esiste un tipo di valutazione tecnica unita ad una selezione più mirata alla commerciabilità del prodotto che ad una valutazione artistica (senza escluderla del tutto).

ciao



Se vuoi aggiungere qualcosa di tuo alla discussione di questo thread, allora riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
Al testo si può allegare un'immagine e un filmato (operazione permessa solo agli utenti registrati).

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.

Le pagine del forum vengono costantemente supervisionate, si raccomanda di mantenere un comportamento corretto e rispettoso nei confronti di tutti. Ogni violazione del codice di comportamento, eventuali testi ritenuti volgari o offensivi verranno rimossi.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]